26.04.2022 – AVVISO PORTALE SERVIZI TELEMATICI DEL MINISTERO DELLA GIUSTIZIA – DISCONTINUITA’ SERVIZIO DEPOSITO ATTI NEL PROCESSO CIVILE TELEMATICO (PCT)

Pubblichiamo qui di seguito avviso dal Portale Servizi Telematici del Ministero della Giustizia (link) relativo all’attuale discontinuità del servizio deposito di atti nel Processo Civile Telematico (PCT).
Si invitano gli Avvocati a consultare periodicamente il suddetto Portale per verificare il ripristino regolare del servizio.

Discontinuità servizio deposito di atti nel Processo Civile Telematico (PCT)

26/04/22
In data odierna sono state rilevate discontinuità nel funzionamento del servizio di accettazione dei depositi in PCT di atti provenienti da soggetti abilitati esterni. Il problema è già stato preso in carico dall’Assistenza specialistica per la risoluzione. I soggetti già regolarmente censiti in Reginde non devono reiterare i depositi che generano errore di soggetto non autorizzato al processo telematico, in quanto essi verranno rielaborati dagli amministratori di sistema.

ALLEGATI