Patrocinio a spese dello Stato – Avvocati

NEWS IN EVIDENZA

PATROCINIO A SPESE DELLO STATO – TRASMISSIONE VIA PEC/PEO DELLE ISTANZE DI AMMISSIONE IN MATERIA PENALE IN FASE DI APPELLO

La modalità telematica per il deposito dell’istanza on-line del patrocinio a spese dello Stato dal 1° febbraio 2018 è diventata l’unica forma di deposito per gli Avvocati: il nuovo sistema, completamente automatizzato, consente di depositare le istanze e scaricare il provvedimento direttamente da studio, attraverso l’area personale della piattaforma Sferabit (cliccare sul bottone a sinistra “Area Riservata Iscritti” per l’accesso alla piattaforma).
In questo modo saranno ridotti notevolmente i tempi di definizione della pratica che sarà istruita in tempo reale dalla Segreteria, evitando errori di compilazione e di trascrizione dei dati. Inoltre, il dispositivo sarà comunicato tramite la piattaforma web immediatamente dopo la sua adozione.
Si invita a contattare la Segreteria per ogni ulteriore chiarimento all’indirizzo : patrociniostato-coafi@pec.it

Segnaliamo una ordinanza della Cassazione che ha affermato il principio per il quale il giudice deve liquidare le competenze previste per il patrocinio nella stessa misura di quelle liquidate a favore della parte vittoriosa.
Corte di Cassazione, sez. VI Civile – 2, ordinanza n. 21611/17; depositata il 19.09.2017


COMUNICAZIONI

CIRCOLARE N° 2 DEL 13.03.2017
CIRCOLARE N° 1 DEL 09.02.2017


NORMATIVA

PATROCINIO A SPESE DELLO STATO – LEGGE DI STABILITA’ 2016

DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA N° 115 DEL 30/05/2002
Testo Unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia di spese di giustizia

PATROCINIO A SPESE DELLO STATO (D.M. 15.07.2016) – COMPENSAZIONE DEI DEBITI FISCALI CON I CREDITI PER SPESE ETC. – MEF RAGIONERIA GENERALE DELLO STATO – GUIDA PER GLI AVVOCATI


MODULISTICA

ISTRUZIONI (aggiornate ad Ottobre 2020)

ISTRUZIONI PER LA LIQUIDAZIONE E RISCOSSIONE DEGLI ONORARI IN FAVORE DEL DIFENSORE DELLA PARTE AMMESSA

MODULO INSERIMENTO LISTE AVVOCATI DISPONIBILI AL PATROCINIO A SPESE DELLO STATO

Condividi

  • Facebook
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Google Plus
  • Email
Stampa questa pagina Stampa questa pagina