DIFESE D’UFFICIO

NEWS IN EVIDENZA

AREA RISERVATA ISCRITTI SFERA – DIFENSORI D’UFFICIO – GUIDA CENTRO NOMINE DIFESE (LINK)

Guida per l’Avvocato – Piattaforma GDU – Elenco unico difensori di ufficio

***

AVVISO IMPORTANTE

Dal giorno 16 gennaio 2020 dalle ore 12 è online il nuovo gestionale per l’iscrizione/permanenza/cancellazione nell’elenco unico nazionale per le difese d’ufficio “GDU” all’indirizzo https://gdu.consiglionazionaleforense.it/ che è raggiungibile anche dal sito istituzionale del Consiglio Nazionale Forense all’indirizzo https://www.consiglionazionaleforense.it.
Si ricorda che il 31.12.2020 scadrà il termine per l’invio della domanda di permanenza nella lista dei difensori d’ufficio.
Per poter permanere nell’Elenco Unico Nazionale è necessario aver partecipato per il 2020 ad almeno 5 procedimenti penali ed aver conseguito, nel corso del 2019, n. 15 C.F. di cui 3 nelle materie obbligatorie.
Ricordiamo inoltre che la mancanza di crediti nell’anno 2019 non può essere compensata con quelli conseguiti nell’anno in corso.

***

Con riguardo al tema dell’iscrizione nella lista distrettuale per le difese di ufficio avanti agli Organi della Giustizia Minorile, si reputa opportuno ricordare che non è condizione necessaria per essa essere inseriti anche nell’elenco unico nazionale dei difensori di ufficio tenuto dal Consiglio Nazionale Forense.
La difesa di ufficio avanti agli Organi della Giustizia Minorile è regolamentata nell’art. 15 del d. lvo 272/1989 che espressamente prevede le modalità e i presupposti per essere inseriti nelle liste tenute dai Consigli dell’Ordine Distrettuali. La citata norma stabilisce che si possa essere ammessi alle liste previa frequentazione di specifico corso organizzato dal Consiglio dell’Ordine Distrettuale di concerto con il Presidente del Tribunale per i Minorenni e il Procuratore Generale presso il Tribunale dei Minorenni, ovvero fornendo prova di esercizio non saltuario della professione avanti agli Organi della Giustizia Minorile. Il d. lvo 6/2015, che in attuazione dell’art. 16 della legge 247/2012 ha riformato i criteri di accesso e di permanenza nell’elenco unico nazionale dei difensori di ufficio, oggi tenuto dal CNF, non contiene espressa abrogazione dell’art. 15 del d. lvo. 272/89 che infatti in alcun modo viene richiamato. Ciò comporta che non è possibile, allo stato, estendere la normativa di cui al d.lvo 6/2015 all’art. 15 del d. lvo. 272/89 e quindi alla difesa di ufficio avanti agli Organi della Giustizia Minorile che, essendo oggetto di previsione contenuta in fonte di rango primario, conserva autonoma regolamentazione.
Ne consegue che non si ritiene possibile estendere l’istituto della permanenza alla difesa di ufficio avanti agli Organi della Giustizia Minorile.

NORMATIVA

MODULISTICA

COMUNICAZIONI

Condividi

  • Facebook
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Google Plus
  • Email
Stampa questa pagina Stampa questa pagina