LA CORTE DI CASSAZIONE CORREGGE L’ORDINANZA CHE AFFERMAVA L’INVALIDITA’ DEL REGISTRO INI-PEC PER LE NOTIFICHE A MEZZO PEC

Pubblichiamo l’articolo de Il Dubbio del 19.11.2019, che dà notizia del riconoscimento da parte della Corte di Cassazione dell’idoneità del Registro INI-PEC ai fini delle notifiche via pec, unitamente alla nota del Presidente del Consiglio Nazionale Forense le cui tesi sono state accolte dalla Cassazione, nel procedimento d’urgenza con cui ha corretto, d’ufficio, la propria ordinanza che ne aveva in precedenza stabilito la non idoneità.

Il dubbio – Corte di Cassazione – Inipec e Reginde

CNF – nota al Primo Presidente della Corte Suprema di Cassazione

Condividi

  • Facebook
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Google Plus
  • Email
Stampa questo articolo Stampa questo articolo