PATROCINIO A SPESE DELLO STATO – COMPENSAZIONE DEI DEBITI FISCALI CON I CREDITI PER SPESE, DIRITTI E ONORARI SPETTANTI GLI AVVOCATI – LETTERA DEL PRESIDENTE DI CASSA FORENSE E RISPOSTA DEL DIRETTORE DEL MINISTERO DELL’ECONOMIA E DELLE FINANZE


***

Pubblichiamo la circolare dell’1.9.2017  del Ministero della Giustizia – Dipartimento per gli affari di giustizia – che accoglie le osservazioni svolte dal Consiglio Nazionale Forense al Tavolo ministeriale costituito in tema di patrocinio a spese dello stato e rettifica la circolare del 3.10.2016 sull’ammissione alla procedura dei crediti vantati da avvocati che esercitano la professione in forma associata o societaria

Circolare Min. Giustizia dell’1.9.2017

***

Pubblichiamo la circolare del 3.10.2016 del Ministero della Giustizia – Dipartimento per gli affari di giustizia -  relativa alla compensazione dei debiti fiscali con i crediti per spese, diritti e onorari spettanti agli avvocati del patrocinio a spese dello Stato.

Circolare Min. Giustizia del 3.10.2016

***

Il 15 luglio scorso è stato firmato il decreto che disciplina le modalità di compensazione dei crediti degli avvocati per l’attività svolta nel patrocinio a spese dello Stato con quanto dovuto a titolo di contributo previdenziale per i propri dipendenti.
In calce il testo del decreto, pubblicato in Gazzetta Ufficiale – N° 174 del 27 luglio 2016.

Rassegna stampa

Decreto 15 luglio 2016 – Pubblicato in G.U. n° 174 del 27.07.2016

Condividi

  • Facebook
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Google Plus
  • Email
Stampa questo articolo Stampa questo articolo