CAMERA ARBITRALE DI FIRENZE – REVISIONE ED AGGIORNAMENTO ELENCO ARBITRI

La Camera Arbitrale di Firenze ha ritenuto opportuno procedere ad una revisione ed aggiornamento dell’elenco degli Arbitri.
L’attuale elenco sarà considerato non più in vigore e dal prossimo  1° maggio 2016 gli arbitri saranno scelti solo fra chi avrà riproposto la propria candidatura.
Le modalità per potersi candidare a svolgere il ruolo di arbitro presso la Camera Arbitrale di Firenze e la relativa modulistica cartacea per l’iscrizione vengono sostituite con una nuova modalità telematica.
Nella pagina web (link) è indicata la procedura per proporre la propria autocandidatura ed in calce sono pubblicati copia del manuale per l’utilizzazione del servizio (avvertendo che laddove viene usata la parola “mediatore” deve essere intesa e letta la parola “arbitro”) ed il Disciplinare dei requisiti per l’inserimento nell’elenco degli arbitri.
Tale facoltà è riservata ad avvocati, dottori commercialisti e notai, con effettivo esercizio della professione da almeno 5 anni. Si precisa l’opportunità di segnalare, sia al momento dell’iscrizione che successivamente, la partecipazione a corsi, seminari, ecc., in materia arbitrale (inserendo copia dell’attestato nel “fascicolo documentale” dell’autocandidatura), in quanto tale partecipazione potrà essere considerata titolo di preferenza. Costituisce causa ostativa alla nomina di arbitro ed eventuale decadenza dall’incarico, la presenza di condanne penali definitive per delitto non colposo ovvero la presenza di provvedimenti disciplinari interdittivi irrogati dall’Ordine di appartenenza.
E’ previsto il pagamento una tantum di € 20,00, iva compresa, in occasione dell’inserimento dell’autocandidatura; tale pagamento dovrà essere effettuato presso il ccp postale 351502 intestato alla Camera di Commercio di Firenze,  codice iban IT14I0760102800000000351502, causale “iscrizione banca dati arbitri”; copia dell’attestazione dell’avvenuto pagamento deve essere allegata nella sezione della banca-dati dedicata al “Fascicolo documentale”.

- Manuale autocandidatura arbitri (formato PDF – dimensione 2 Mb)
- Disciplinare sui requisiti per l’inerimento nell’elenco dei professionisti disponibili a ricoprire l’incarico di arbitro (formato DOC – dimensione 34 Kb)

Per informazioni sulle modalità di inserimento della autocandidatura
tel. 06 6489280306 64892803 (dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 18.30 e il sabato dalle 9.00 alle 13.00 ) – email info@conciliacamera.it
Per informazioni generali sulla banca-dati arbitri
Camera Arbitrale di Firenze, tel. 055 2981284055 2981284, camera.arbitrale@fi.camcom.it

REGOLAMENTO DELLA CAMERA ARBITRALE (in vigore)
CLAUSOLE ARBITRALI

 ****

Lunedì 23 dicembre 2013 è stata costituita la Camera Arbitrale di Firenze tra il nostro Ordine, quello dei Commercialisti ed Esperti Contabili di Firenze, il Consiglio Notarile dei Distretti Riuniti di Firenze, Pistoia e Prato e la Camera di Commercio di Firenze.
Pubblichiamo il testo della Convenzione, il Regolamento della Camera Arbitrale, le Clausole arbitrali e la dichiarazione congiunta dei tre Ordini.

CAMERA ARBITRALE – CONVENZIONE

CAMERA ARBITRALE – REGOLAMENTO

CLAUSOLE ARBITRALI

DICHIARAZIONE CONGIUNTA

RASSEGNA STAMPA

Condividi

  • Facebook
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Google Plus
  • Email
Stampa questo articolo Stampa questo articolo